Motori di ricerca, istruzioni per l'uso, indice, Search Engines, Web Presence
International Search Engines
Motori di ricerca internazionali
Aggiungi questa pagina ai tuoi preferiti e inviala ad un amico
Tutto il Software

Elenco in ordine alfabetico

Software professionale Shareware

Un affare grande... come una casa!

Salva questa pagina

Il tuo sito si vede? Riparazioni computer Lugano Sky in Svizzera

Invia questa pagina

 
Cerca su Google
Google   
Indice Motori di ricerca
... .................................................

Qual'è la pubblicità che rende?

Primi sui motori: come fare

L'influenza dei motori

La pubblicità contestuale

Cos'è il Page Rank di Google?

Le pagine gialle di Internet

Come cercare sul web

La pubblicità su Internet

Quale tipo di server scegliere?

I motori di ricerca: Google

Perchè Google? Cos'ha in più?

Larry Page e Sergey Brin

Posizionamento sui motori di ricerca

Spazio web e posizionamento

Caratteristiche dello spazio web

Con il "www" e senza il "www"

I più importanti motori di ricerca

Azione "ProMax II" Subito in vetta

Chiedeteci il preventivo: è gratuito

FAQ: Le domande e le risposte


La suddivisione dei motori di ricerca più popolari



Cerca su Google

Sergey Brin e Larry Page
Sergey Brin, Larry Page e la loro incredibile storia

L'incredibile storia di Google e dei suoi due inventori, Larry Page e Sergey Brin.

Larry e Sergey, due studenti di Stanford con il pallino della matematica, avevano 25 anni quando nel settembre del 1998 fondarono Google. Poco dopo aver fondato l’azienda, per mancanza dei fondi necessari per l’acquisto di nuovi PC e di altro materiale, cercarono di venderla per un milione di dollari a diverse società finanziarie, oltre che a diretti concorrenti come Altavista e Yahoo, ottenendo solo dei rifiuti. Pur essendo tutti concordi nel ritenere innovativo il metodo messo a punto dai due studenti per ottenere con il loro motore di ricerca risultati più pertinenti rispetto ai concorrenti, non ritenevano che l’azienda valesse così tanto. A seguito di questi rifiuti, Larry e Sergey furono costretti ad abbandonare l’università di Stanford per dedicarsi completamente alla loro azienda e al progetto in cui credevano fermamente: aiutare gli utenti di internet a trovare più facilmente le informazioni.

Ma che cosa aveva (e cosa ha) di così innovativo Google rispetto agli altri motori di ricerca, alcuni dei quali (Altavista e Yahoo) dominavano a quei tempi il mercato?

Una missione impossible per molti, ma non per loro.

Larry e Sergey non avevano solo il pallino per la matematica ma anche per le sfide “impossibili” o che comunque erano considerate impossibili da molte altre persone.

La loro impossible mission era trovare un modo di catalogare tutte le informazioni presenti in internet e renderle rapidamente e facilmente disponibili a tutti. E ovviamente di farlo meglio di quanto già facessero Yahoo, Altavista, Infoseek e altri motori.

Quando fondarono Google non si posero il problema del guadagno, intendevano soltanto risolvere un problema sentito da loro e dai loro colleghi all’università: la difficoltà a reperire facilmente le informazioni presenti in quasi un miliardo di pagine presenti in internet (oggi sono diventate oltre 8 miliardi). Non intendevano diventare imprenditori, avevano un futuro di docenti universitari, come lo erano i loro padri. Poi le cose sono cambiate e la mancanza di soldi li ha costretti ad occuparsi a tempo pieno del loro “giocattolo”.

Il PageRank

La cosa più innovativa è stata sicuramente l’invenzione del “PageRank”. Il pagerank è un metodo per determinare “l’importanza” di una pagina web. Mentre i motori esistenti, per indicizzare e posizionare i siti web nei loro database, si limitavano a contare le ricorrenze, nel testo delle pagine, dei termini cercati dagli utenti, e quindi mostravano ai primi posti siti web non sempre pertinenti con le informazioni desiderate, Page e Brin ebbero l’idea di verificare e contare non solo le ripetizioni delle parole ma anche i link che provenivano da altri siti e che puntavano ad una determinata pagina. Il loro ragionamento era semplice: se un certo sito è citato e consigliato da molti altri significa che ha dei contenuti interessanti e quindi è giusto farlo vedere prima di altri.

In realtà il metodo adottato dai due studenti per calcolare il Page Rank è molto più complesso ed articolato; non si limita a contare i link ma tiene conto anche della “qualità” dei contenuti e dell’importanza dei siti da cui provengono i link. Ad esempio, se il sito della Microsoft consiglia o cita il mio sito, lo stesso acquista agli occhi di Google un valore maggiore rispetto al sito di un concorrente consigliato da un’azienda sconosciuta, e quindi avrà un PageRank più elevato del concorrente. Ci sono poi altri fattori che contribuiscono a determinare il PageRank, come l’anzianità del sito, il numero dei visitatori, ecc.. Credo che nessuno li conosca tutti, anche se sono stati ormai scritti migliaia di articoli e di libri sui “segreti del PageRank di Google”.

Ciò che conta è che gli utenti, usando Google, si rendevano conto che era più facile e richiedeva meno tempo trovare le informazioni desiderate e pertanto abbandonavano gli altri motori e consigliavano agli amici e conoscenti di fare altrettanto. La crescita esponenziale di Google è avvenuta principalmente grazie al “passa parola”; l’azienda non ha mai fatto pubblicità. E’ probabilmente l’unica società al mondo a non averne bisogno.

Oggi Google reperisce e gestisce le informazioni presenti su internet grazie ad una propria rete composta da oltre 100.000 PC. Una potenza di calcolo che nessun’altra azienda al mondo possiede. Google ha nel suo database oltre 6 miliardi di pagine web e ogni giorno i suoi utenti effettuano 200 milioni di ricerche in oltre 80 lingue. Attualmente è in atto il più ambizioso dei progetti mai attuati: la digitalizzazione dei volumi di intere biblioteche al fine di rendere il sapere umano alla portata di tutti.

Il pacchetto azionario di Google, quotata in borsa dall’agosto 2004, vale circa 80 miliardi di dollari (più di Ford e General Motors messe assieme) e il patrimonio personale di Larry Page e Sergey Brin supera i 10 miliardi di dollari a testa.

Ma chi paga? Da dove provengono i soldi?
Ma tutti questi miliardi di dollari da dove arrivano, considerato che l’utilizzo di Google è gratuito? Chi paga?

Questa è la domanda che spesso mi è stata posta da clienti, amici e conoscenti, e sono certo che anche molti di voi qualche volta se la saranno posta.

La risposta è molto semplice: Google non fa pubblicità a se stesso ma incassa molto per la pubblicità che fa agli altri.

La pubblicità contestuale

Un’altra delle idee brillanti di Google è stata la pubblicità contestuale, o mirata. Provate a immaginare… state guardando un film di fantascienza alla TV e c’è un’interruzione pubblicitaria con uno spot che parla di un fascicolo con DVD allegato, in edicola da domani; il titolo è “ai confini della realtà” (un mito degli anni ’60 per gli amanti di fantascienza).

Quanti di voi cambierebbero canale per evitare questa pubblicità? Pochi, secondo me. Questa si chiama “pubblicità contestuale”.

Google fa la stessa cosa: se state cercando ad esempio “noleggio macchine per caffè” vedrete sulla parte destra della pagina dei risultati alcuni link pubblicitari di aziende che noleggiano macchine per caffè o che vendono cialde di caffè. Le probabilità che questa pubblicità dia fastidio sono quindi minime e nello stesso tempo, le probabilità che qualcuno clicchi su questi link sono alte.

Questo consente a Google di far accettare ai suoi inserzionisti di pagare un “tot” per click più elevato rispetto a ciò che pagherebbero per la stessa pubblicità inserita su siti o portali che parlano di calcio, di libri, di corsi, di telefonini o di cronaca.

Inoltre questa pubblicità, se l’inserzionista lo chiede, può essere “localizzata” per regione o città. Ad esempio, se una azienda vuole pubblicizzare i suoi corsi di formazione ma è interessata solo agli utenti di Brescia, può chiedere a Google di far apparire il suo link solo quando la ricerca di corsi di formazione viene effettuata da utenti di Brescia. In questo modo è più probabile che chi clicca su questi link sia un potenziale cliente.

Google non si limita a pubblicare questi link pubblicitari contestuali sulle proprie pagine ma lo fa anche sulle pagine di centinaia di migliaia di siti partner (a cui riconosce una percentuale degli introiti). Il nostro sito fa parte di questo circuito, chiamato “Google AdSense Partners". Anche in questi casi, salvo rare occasioni, viene mostrata solo pubblicità inerente il contenuto della pagina, come potrete facilmente constatare dalla tipologia di link presenti sul lato destro e in basso a questo articolo.

Il sito di GOOGLE - un esempio da imitare

Il sito di Google si presenta in modo spartano, senza animazioni in flash, senza musichette, senza sfondi multicolori, senza banner pubblicitari. Non c’è nulla che possa distrarre l’utente, che lo costringa a pensare dove cliccare. Ci sono soltanto informazioni. Google sa cosa vogliono gli utenti e li accontenta.

Pensate a quanti milioni di dollari Google sta rinunciando pur di non "sporcare" e rendere pesante la sua home page con l'inserimento di banner pubblicitari statici o animati in Flash, come invece fanno altri motori (MSN, YAHOO, ecc..).

Molti imprenditori, quando chiedono ad un professionista di realizzare un progetto per il loro sito web, dovrebbero riflettere molto su questo fatto, anziché chiedere siti con pagine introduttive animate, musica, pulsanti che si muovono ad altre amenità del genere. Gli utenti non vogliono perdere tempo, gli utenti vogliono informazioni e le vogliono subito. Signori Imprenditori, Web Designer e WebMaster, la home page di Google può insegnarvi molto.

Alcune curiosità: To Google, un nuovo verbo.

Google è diventato un verbo. Il prestigioso Merriam-Webster's Collegiate Dictionary lo include infatti tra i verbi, To google = cercare sulla rete

“Don't Be Evil"

Don’t Be Evil, ossia “non compiere mai il male” è da sempre il motto e la mission dei due fondatori di Google. Speriamo che riescano a seguire questo principio anche in futuro; finora mi pare che ci siano riusciti.

I dipendenti di Google

Tutti i dipendenti di Google possono disporre del 20% del loro tempo lavorativo per occuparsi liberamente di progetti personali atti a migliorare o incrementare i servizi offerti dall’azienda.

La sede di Mountain View, in California

Mountain View, la cittadina della Silicon Valley dove ha sede il quartier generale di Google (chiamato Googleplex), sta per diventare la più grande città d'America con una connessione web completamente gratuita. La compagnia ha infatti deciso di trasformarla in una enorme “wireless zone”. La rete sarà accessibile gratuitamente non solo ai 72.000 abitanti di Mountain View, ma anche a chiunque visiti la città o ci lavori, compresi quindi gli oltre 1.000 impiegati della concorrente Microsoft, che a Mountain View ha aperto un campus di quasi 10 ettari.

 

Ecco la situazione attuale
Motore di ricerca Google 46.3 %
Motore di ricerca Yahoo 23.4 %
Motore di ricerca MSN 11.4 %
Motore di ricerca AOL 6.9 %
Motore di ricerca My Way  2.5 %
Motore di ricerca Ask 2.3 %
Motore di ricerca EarthLink 0.6 %
Motore di ricerca Dogpile  0.6 %
Motore di ricerca Netscape  0.6 %
Motore di ricerca iWon 0.6 %

Tutti gli altri motori di ricerca messi insieme non oltrepassano il 5% del totale.

Pertanto appare subito molto ovvio, che non vale la pena spendere risorse ed energie per indicizzare il proprio sito su 100 o 500 motori: e molto più redditizio piazzarlo per benino su questi primi 10 motori; il successo sarebbe subito assicurato.

 

Numeri importanti

I numeri sotto riportati sono i DNS di Google Public Dns. Essi vi permettono di navigare in rete più veloci e senza alcuna censura

DNS Primario 8. 8. 8. 8
DNS alternativo 8. 8. 4. 4

Fate conoscere questo elenco, che può essere davvero utile per fare confronti e verifiche Istruzioni ed info le trovate qui


Cose Curiose

Un curioso test di psicologia
Un curioso test di osservazione
Chi sono i nostri politici?
Quali sono le auto più veloci?
Gli uomini più ricchi del mondo
Che accadde il 6 agosto del 1945?
Perchè il cielo è blu?
Perchè il cielo è blu? (Approf.)
Perchè la notte è buia?
Cos'è la luce? Sembra banale, ma..
Qual'è l'edificio più Alto del Mondo?
Quanto pesa la Tour Eiffel?
Quanti erano gli uomini di Garibaldi?
Cos'è l'area 51? Ecco ciò che si sa
Un sondaggio interessante New
Bologna, una città di 4000 anni New
Everest: il tetto del mondo (English)
Qual'è il punto più basso della terra?
In che anno l'uomo sbarcò sulla luna?
In che anno fu scoperta l'America?
Chi sono I fondatori di Google?
Cos'è il codice ASCII?
Cos'è il codice Q?
Chi vinse i mondiali di calcio nel 1982?
Qual'è la Stella più Vicina?


Scarica il miglior traduttore
Share |
 

Riparazioni Computer Lugano

Ma perchè non ho chiamato SOS Computer???

Software su misura per tutti

.

SERVIZI UTILI GRATUITI PER TUTTI

Tutti i quotidiani e giornali italiani
Tutti i quotidiani e giornali esteri
Tutti gli elenchi telefonici europei
Tutte le pagine gialle italiane
Tutte le previsioni Meteo in Europa New
Tutti i controlli radar in Europa
Tutti gli annunci gratuiti Cerca e Trova
Alcuni siti pericolosi - Elenco siti New
Servizio ProMemoria gratuito per tutti
Tutti o quasi, i motori di ricerca
Tutte le ICANN Extensions riconosciute
Tutte le ambasciate italiane
Tutti i comuni italiani  - Geneaologia
Tutti i corsi delle valute e le Borse

Tutti i fioristi italiani Fioristi online New

Regala un fiore alla donna che ami
Tutti i cognomi italiani - Le storie
Tutti i traduttori automatici New
Tutte le curiosità del mondo
Tutto il passato di Internet Archivio
Alcune opportunità di lavoro online
Tutto sulla traduzione automatica
Intelligenza Artificiale e informatica
Test della connessione ad internet
.

ECCO I VERI AFFARI ONLINE

AA Auto occasioni veri affari in Ticino

AA Computer e occasioni varie in Ticino
Un PC bello e funzionante per 100 CHF
Vendo moto Yamaha R6 Vero affare
Citroen Fuoristrada Mehari vendo affare
MESSAGGIO PUBBLICITARIO
Ecco perchè serve un traduttore
Popolaz. mondiale 7 miliardi
Di lingua italiana solo 1,6 %
Clicca su distribuzione geografica
Un Traduttore automatico?

.

COSE DA LEGGERE

Internet in pericolo | Il futuro in Italia
L'America chi è | Terrorismo... perchè?
Una Lugano ricca, ansiosa e insonne
Considerazioni di attualità
.

INTRATTENIMENTO

Video divertenti | Top Models
Il link nascosto | Il rumore  misterioso
Cronaca umoristica, curiosità
Foto curiose | Barzellette ed umorismo
INPS Calcolo della pensione
Vero o Falso | Notizie più curiose
Oroscopo generico: i segni
.

UN PO' DI SCIENZA

Einstein: teoria della relatività
La teoria delle stringhe New
La fine del tempo Una nuova teoria
La trasformazione di Lorentz
L'indeterminazione di Heisenberg
Perchè il vetro è trasparente
La tavola periodica degli elementi
Perché la notte é buia?
.

VARIE

Il prossimo 21 giugno puoi vincere
Webcams in Svizzera
Webcams nel mondo
Lavora e guadagna con noi!
Collabora con noiwww.pubblinet.com
Invia questa pagina ad un amico!

Promuovi la tua attività

Raggiungere nuovi clienti non è più un problema, con noi di
Pubblinet Switzerland

Compila questo breve form e riceverai le informazioni essenziali sui nostri servizi, successivamente potrai chiedere di essere contattato direttamente da un nostro consulente che, gratuitamente e senza impegno, ti illustrerà la nostra nuova strategia.


I fondatori di Google
ricevono il Premio Marconi
(by Vnunet.it)

Sergey Brin e Larry Page sono premiati a Bologna per aver contribuito a rendere democratica la conoscenza. L'ultima novità di Google è un originale gateway Sms

I saperi sono liberi e a portata di un clic del mouse. I fondatori di Google hanno creato un motore di ricerca che sempre più assomiglia a un indice di un'enciclopedia universale, dove basta digitare una voce (o, come si usa dire, una query) e ottenere migliaia di risposte al nostro interrogativo. Diderot e gli inventori del Secolo dei Lumi dovrebbero inchinarsi a questi due ex studenti, Sergey Brin e Larry Page, oggi star del Nasdaq e della rivincita della Net Economy, che hanno saputo rendere democratica, e cioè alla portata di tutti, la conoscenza.

Bologna quindi renderà omaggio ai fondatori di Google, conferendo loro il "Marconi prize for innovation in information and communication tecnology"; il premio verrà consegnato dal nipote del celebre scienziato nell'ambito dei festeggiamenti dei 30 anni della Marconi International Fellowship Found.
Google continua a rinnovare l'offerta del suo portale: dopo le indiscrezioni si Google Print, ora giunge la beta di un gateway Sms: per ora disponibile solo negli Stati Uniti, oltre alle consuete funzionalità di simili dispositivi permette un'opzione innovativa. Gli utenti del servizio Sms potranno per esempio digitare "pizza 95053", ricevendo in tempo reale l'elenco di tutte le pizzerie locali con il codice 95953.


Ottobre 2006 - La storia di Google ha segnato una nuova tappa: Googleplex diventerà una centrale ad energia solare.

E' di questi giorni la notizia che Googleplex, il quartiere generale di Google a Mountain View, verrà dotato del maggior impianto aziendale ad energia solare. I tetti di quasi tutti gli edifici (parcheggi inclusi) dell'enorme area verranno ricoperti di pannelli solari.

Secondo il progetto, Googleplex dovrebbe diventare la più grande location al mondo ad utilizzare l'energia solare. Il sistema sarebbe in grado di alimentare un migliaio di case di medie dimensioni e fornirebbe il 30% del fabbisogno di energia del colosso del web.

Questa scelta ecologica di Google nasce non solo da considerazioni economiche, ma anche sociali e motivazionali. David Radcliffe, vicepresidente della divisione immobiliare della società, ha detto al New York Times: "Il sistema ad energia solare, oltre che un modo più consapevole di produrre e sfruttare energia, rappresenta anche una filosofia sociale utile ad attirare nuovi ingegneri che vogliono lavorare in un'azienda che si preoccupa dell'ambiente in cui opera".

Il progetto sarà affidato alla El Solutions e verrà a costare circa 10 milioni di dollari che, si prevede, verranno ammortizzati in meno di 10 anni.
 

 


Tutto per la traduzione professionale
Translation 10.0 Plus, il più potente software per la traduzione che sia mai stato sviluppato per Windows XP. Disegnato esplicitamente come strumento per l'ufficio, rappresenta oggi il traduttore automatico più completo e professionale.
In prova per 15 giorni. Soddisfatti o rimborsati!

5 formidabili strumenti racchiusi in un solo pacchetto software, estrema facilità d'uso, interazione con tutti gli applicativi di Microsoft Office, sei dizionari specifici facilmente personalizzabili, supporto online 24 h/24. Le sei lingue europee non sono mai state così accessibili. Potete avere in prova questo software per 15 giorni, valutarlo sul vostro PC e decidere se tenerlo o restituirlo. Provatelo subito cliccando qui

 


 

 

 

 

Googleplex - un'immagine del quartiere generale di Google
La sede di Goggle a Mountain View

La storia di Google ha segnato una nuova tappa: Googleplex diventerà una centrale ad energia solare.

E' di questi giorni la notizia che Googleplex, il quartiere generale di Google a Mountain View, verrà dotato del maggior impianto aziendale ad energia solare. I tetti di quasi tutti gli edifici (parcheggi inclusi) dell'enorme area verranno ricoperti di pannelli solari.

Secondo il progetto, Googleplex dovrebbe diventare la più grande location al mondo ad utilizzare l'energia solare. Il sistema sarebbe in grado di alimentare un migliaio di case di medie dimensioni e fornirebbe il 30% del fabbisogno di energia del colosso del web.

Questa scelta ecologica di Google nasce non solo da considerazioni economiche, ma anche sociali e motivazionali. David Radcliffe, vicepresidente della divisione immobiliare della società, ha detto al New York Times: "Il sistema ad energia solare, oltre che un modo più consapevole di produrre e sfruttare energia, rappresenta anche una filosofia sociale utile ad attirare nuovi ingegneri che vogliono lavorare in un'azienda che si preoccupa dell'ambiente in cui opera".

Il progetto sarà affidato alla El Solutions e verrà a costare circa 10 milioni di dollari che, si prevede, verranno ammortizzati in meno di 10 anni.

veduta di un ufficio a Googleplex


L'ufficio di un impiegato a Googleplex

 

I dipendenti di Google

Tutti i dipendenti di Google possono disporre del 20% del loro tempo lavorativo per occuparsi liberamente di progetti personali atti a migliorare o incrementare i servizi offerti dall’azienda.

center> #cccccc">

Tutti i motori di ricerca italiani (tutti insieme si assorbono solo lo 0,3% di tutte le ricerche mondiali)

Abacho il potente motore di ricerca
ABCItaly Tutti i siti d'Italia suddivisi in categorie.
Abraham Search Motore di ricerca italiano e mondiale.
Aho Motore di ricerca multi dialettale, anziché scegliere la lingua straniera scegli il gergo dialettale e tutto il sito ti parla nel dialetto scelto.
Allungo.club portale con tutto il miglior web italiano, motori di ricerca, chat , forum, siti finanziari italiani, chat, newgroups, informazioni turistiche per viaggiare in Italia, per scommettere informati, animali domestici, hobby di casa, ciclismo amatoriale, musica spettacolo, stampa, libri link dei migliori siti italiani, omaggio agli emigranti italiani.
Altavista Motore di ricerca.
Arianna Motore di ricerca italiano.
Aristotele Motore di ricerca Italiano.
Atlaszone Catalogo con cui puoi cercare e trovare i siti internet o gli indirizzi e-mail suddivisi per aree geografiche. Non il solito motore di ricerca in cui non trovi mai quello che cerchi.
B24 La nuova web directory italiana, l'indispensabile per la navigazione in internet.
BananaSplit Il motore di ricerca dove trovi tutto e subito.
Barretta Un buon punto di riferimento alla navigazione in Internet. Scambio banner, free Internet, spazio Web, Email, Top categorie, invio cartoline musicali, invio SmS, servizi utili per chi viaggia, Spazio Web Gratis, Free Internet, web directory e molto altro.
Bassavista motore di ricerca italiano.
Bismark Notizie sulla sicurezza informatica. Per tenervi informati e per adottare le necessarie contromisure.
Bloo E' una directory suddivisa in 20 macrocategorie e 200 sottocategorie, corredata di motore di ricerca.
Blues Pages Il motore di ricerca interattivo - Le tue pagine web interattive - La giusta soluzione per la tua azienda.
BugBorg The most comprehensive search experience on the Web!
BwGroup Motore di ricerca per le aziende italiane.
Cavarzano Motore di ricerca.
Cerca in Italia Un elenco di risorse territoriali organizzato in categorie e sottocategorie. Offre l'utility di ricerca per regione.
Cerca.com Motori di ricerca All-in-One Web, Usenet, Meta-motori, Software, Persone. Servizi di utilita' . Catalogo siti. Catalogo motori di ricerca.
Cercasito.net cerca sito il sito per cercare facilmente qualunque sito.
CercaWeb Motore di ricerca italiano con opzioni di ricerca avanzata.
Ciaoweb Portale e motore di ricerca.
Clarence La prima comunità virtuale italiana. Free Homepages, free e-mail, chat, forum.
Curiosare.net Il punto di partenza per le tue esplorazioni in Rete. Informazioni, recensioni, link, guide sulle curiosità e sugli avvenimenti del Web.
Diabolos Search Engine, il motore di ricerca per te!
dica33.net Nuovo motore di ricerca medico italiano.
Domini Italiani DOMINI ITALIANI è l'archivio e il motore di ricerca dei siti italiani con Dominio.
eFind Molto piu' di una semplice directory di siti gratuiti: puoi trovare l'invio cartoline, loghi sms e suonerie, la bacheca di annunci gratuiti e inoltre la sezione webmaster! Eurekazur il motore di ricerca post & find.
Exite Motore di ricerca.
FreeStreet Motore di ricerca.
Gloo è il portale italiano dove puoi trovare le notizie aggiornate sugli argomenti che ti interessano, puoi da qualsiasi parte del mondo controllare la tua posta elettronica e consultare le previsioni del tempo o l'oroscopo. Puoi inviare messaggi sms agli amici o consultare le mappe dei luoghi che hai in previsione di visitare. Parti con Gloo a ogni collegamento in Internet e vedrai la rete in modo nuovo. Gloo è il delfino giallo e come tutti i delfini è forte, intelligente e fedele. Fidati di Gloo e tuffati con lui nel mare di Internet.
Gnomiz Motore di Ricerca con Migliaia di Links selezionati e Distinti in categorie.
Godado Godado, il motore di ricerca con una marcia in piu'. Visibilita' garantita e risultati selezionati.
Godere il portale per chi desidera navigare con piacere!
Goldenweb free tools, html, webmasters, motori di ricerca, internet providers, notizie, meteo, promuovi il tuo sito, lavoro, guadagni, links interessanti, mp3, midi, free software, banner exchange, segnala un sito, aste on line, casino, giochi, affiliate programs, classifiche top 100, e tanto altro ancora...
Google Versione italiana del noto motore di ricerca.
Grazia.it l'evoluzione della specie. Search and funny!!!
Harrrdito Portale dedicato al mondo dell hardware e del software con particolare riguardo agli OS Win e Linux. Moltissime FAQ, recensioni, news, free Download, free Script, Web Directory, guide, corsi, Foto e Video.
Hotbot Motore di ricerca.
Iasse Iasse riunisce e valorizza tutti i siti amatoriali Italiani dando la giusta evidenza alla creatività, bravura e professionalità di ognuno di noi!!!
Il Motore Meta motore italiano.
Il Trovatore Motore di ricerca.
IlMultiservizi.it Il motore di ricerca gratuito che fa il punto della rete. Puoi iscriverti inserendo molte informazioni, tutto gratis.
IlTuoSito Dove il protagonista sei tu!
Indirizzami Sito-guida che taglia i tempi di ricerca e porta dritti alla meta con gli indirizzari testati di tantissime categorie: motori di ricerca, compagnie aeree, case automobilistiche, aste, SMS, portali, meteo, hotel, giochi on-line, salute, squadre di calcio, universita, offerte lavoro, locali notturni, cinema, parchi a tema, quotidiani, periodici, cantanti e gruppi musicali, banche, assicurazioni, orologi, crociere, aeroporti.
InfonetFree Directory italiana per la segnalazione gratuita di siti amatoriali e professionali.
InItalia Network il primo network di portali locali.
Interfree Il portale della comunità tecnologica.
Inter-Ware La InterWare è un consulente globale nel campo informatico, si prefigge di offrire servizi di assistenza, consulenza e progettazione software; La InterWare sviluppa siti web interattivi: e-Commerce ed e-Publishing comprendendo offerte dedicate di hosting e housing.  Test
 
 
Stai cercando un buon
traduttore automatico? Fai click
Stai cercando informazioni
sui tuoi parenti? Fai click
Stai cercando un regalo
per la persona amata? Fai click
Stai cercando informazioni
su qualcuno? Fai click
Prova la ricerca personalizzata di Google


 


Araldis!

Un gioiello tecnologico

Il miglior traduttore automatico

Notizie Online

Perché la storia continui!

  © Pubblinet Switzerland partner of New Dimension Software 1994 - 2013 - All Rights Reserved | S1 - S2

Invia questa pagina ad un amico